Menu

Caricatore solare Anker per restare sempre online

Il caricatore solare Anker e’ un prodotto utile e prezioso che viene in aiuto tutte le volte che ci troviamo senza la possibilità di poter caricare il cellulare.
Lampada 3D dello Stormtrooper tratta da Guerre Stellari

A differenza dei caricatori portatili più semplici che hanno sempre bisogno di una carica precedente, il caricatore solare Anker funziona grazie a dei pannelli solari che caricano l’accessorio.
Un’ ottima idea regalo frutto dell’ingegno Anker, una azienda che da tempo crea soluzioni innovative, sfruttando le energie rinnovabili.

Ti Piace? Lo trovi qui

Perché ci piace?

Ci piace perché si tratta di un prodotto perfetto come idea regalo uomo, in considerazione al fatto che unisce trasportabilità, utilità e praticità, cioè tre elementi che solitamente il popolo maschile tende a tenere in considerazione quando acquista un accessorio da portare in giro con se, soprattutto perché solitamente gli uomini non usano le borse.
Questo prodotto consente di collegarci all’energia del sole, fonte inesauribile e di poterlo utilizzare su moltissimi dispositivo diversi. Si tratta inoltre di un dispositivo molto veloce, se la giornata è quella di un sole splendente, il caricabatterie solare sarà in grado di provvedere ad una carica veloce e senza alcun limite.
Il vantaggio della tecnologia PowerIQ consente al dispositivo di caricare in egual modo dispositivi iPhone e Android, che solitamente hanno entrate diverse; grazie alla presenza della porte USB, sarà possibile collegare il prodotto a qualsiasi dispositivo per un massimo di 5V di potenza.

Caricatore solare

Caricatore solare

Caratteristiche Tecniche

  • Marca: Anker
  • Modello: AK-71ANSCPS-B145A
  • Peso articolo: 789 g
  • Dimensioni prodotto: 28 x 17,5 x 2,5 cm
  • Potenza: 14 watt
  • Contenuto nella confezione: caricatore e manuale

Chi l’ ha ideato?

Come appena citato, si tratta dell’azienda Anker nata dalla grande passione di giovani ricercatori ed ingeneri, intenti alla creazione di prodotti intelligenti per un utilizzo comune. I loro sono prodotti innovativi e versatili, che intendono sconfinare verso un utilizzo più saggio delle risorse naturali, migliorando la nostra qualità di vita. Anker nasce per soddisfare diverse esigenze, proponendo accessori ad un rapporto qualità prezzo molto vantaggioso.
La grande prerogativa di questa azienda consiste nella sua etica lavorativa, fondata sulla piena soddisfazione del suo personale e della clientela, hanno permesso alla Anker di aprirsi una strada nel settore, avendo fortuna, tutta meritata in ogni caso. Molte delle loro creazioni hanno ottenuto premiazioni dagli utenti del web e dagli amanti della tecnologia, favorendo la veloce scalata al successo delle creazioni Anker.

Come funziona?

Il caricatore batterie solare Anker è creato con pannelli solari dotati di 14 watt di potenza e della tecnologia PowerIQ che permette di caricare qualsiasi tipo di dispositivo grazie alle comode porte USB, 2. La capacità di carica di questo dispositivo consente di collegarlo a Android, iPhone e tablet; inoltre la struttura dei pannelli è rivestita da plastica lavorata e poliestere, il che rende il caricatore batterie solare Anker molto robusto. Ottima idea regalo per lui, sarà sicuramente molto apprezzata da coloro che per motivi di lavoro hanno bisogno della sicurezza di avere il cellulare o altri dispositivi sempre carichi a portata di mano.
Ma i grandi vantaggi del caricatore batterie solare Anker non finiscono qui, questo accessorio si può piegare e diventa ulteriormente facile da trasportare, inoltre, la sua struttura permette anche di attaccarlo al borsone o allo zaino.

Qualche suggerimento

Si raccomanda sempre di utilizzare cavi originali oppure certificati, per favorire un corretto utilizzo dell’apparecchio. Non esporlo a liquidi e tenerlo sempre in luogo asciutto; le descrizioni del manuale nella confezione sono in inglese, consultare info online se si trovano difficoltà nella comprensione di utilizzo.

Ti Piace? Lo trovi qui

Aiutaci a condividere questo post. Grazie!Share on FacebookPin on PinterestShare on Google+Email this to someoneTweet about this on Twitter