Menu

Kit cucina molecolare: R-Evolution

Da qualche tempo a questa parte stiamo sperimentando una nuova tipologia di approccio verso la cucina ed il modo di cucinare, stiamo parlando della cucina molecolare che permette di trasformare gli alimenti utilizzando la chimica e se vi piace potrete provare anche voi a creare qualche piatto grazie al Kit cucina molecolare che vi presentiamo oggi.

 

Kit cucina molecolare

Il risultato sembra quasi arrivare per magia, infatti, sembra proprio che la sperimentazione in cucina possa assumere forme e sapori mai pensati prima d’ora con risultati più che sorprendenti.

Oggi proponiamo una idea regalo ad hoc, il kit cucina molecolare R-Evolution che permetterà di fare numerosi sperimentazioni e di unire la passione per la scienza con i sapori della cucina.

 

 

Ti piace? Lo trovi qui

Perché ci piace?

Il kit cucina molecolare è dotato di tutto ciò che serve per riuscire a realizzare piatti magici creati con il sapore della scienza. Oltre agli accessori in dotazione, numerosi e funzionali, il kit è fornito di un dvd che al suo interno contiene ben 50 ricette di cucina molecolare per cominciare a fare il cuoco-chimico a casa propria. Il kit si presenta quindi ben fornito e semplice da utilizzare, ottimo per chi conosce già la cucina molecolare ed anche a coloro che sono alle prime armi, questo regalo per lui saprà sorprendere e divertire. L’accessorio è dotato anche di conservanti utilizzati proprio in questa tipologia di cucina, in maniera tale da permettere di usarlo subito incominciando la sperimentazione vera e propria.

Kit cucina molecolare

Un regalo per…

Il kit cucina molecolare è un regalo originale e creativo adatto a tutti coloro che amano gli esperimenti, a fare il piccolo chimico in cucina provando nuovi metodi per ricreare alimenti e sapori dagli aspetti diversi, proprio come si trattasse quasi di magia. Si tratta di accessorio adatto a coloro che amano stupire e farsi stupire, il regalo perfetto per chi ama la scienza e la ripropone in mille maniera diverse proprio come nel caso del nostro gadget.

Come funziona?

La cucina molecolare nasce dalla branca della scienza impegnata a realizzare idee innovative frutto di una vera e propria fusione tra l’arte della gastronomia e la scienza del cibo. Si tratta di una trasformazione del concetto di cucinare con alimenti tradizionali, spingendo la creatività culinaria verso nuovi orizzonti e tecnologie. Proprio in questo modo nascono gadget come il nostro kit cucina molecolare R-Evolution, dotati di tutto ciò che serve per cominciare a sperimentare questa nuova scienza in maniera totalmente sicura in casa propria e secondo i propri tempi e conoscenze della materia. Gli ingredienti ed il procedimento è diverso, proprio come il risultato che sorprenderà eventuali ospiti, ma per primi coloro che sono riusciti in tale impresa magica.

Chi lo ha ideato?

Il kit per cucina molecolare R-Evolution è creato da una società canadese chiamata Molecole R. La filosofia aziendale della società è proprio quella dare la possibilità a tutti di poter sperimentare le nuove frontiere della gastronomia che si unisce alla scienza. Consapevoli anche della grande fama raggiunta dalla gastronomia in generale ed ancora di più dalle innovazioni, la Molecole R ha quindi cercato di rispondere al meglio alle esigenze del mercato, proponendo innovazioni alla portata di tutti. I prodotti ed i consigli offerti dal marchio canadese sono frutto di anni di ricerca finalizzati alla creazione di accessori utili e pratici per diventare dei veri e propri scienziati della cucina.

Caratteristiche tecniche del kit cucina molecolare:

  • Marchio: Molecule R
  • Kit contiene: 4 conservanti alimentari (20 bustine), 1 stampo in silicone, 3 pipette
  • 1 cucchiaio scanalato, 1 cucchiaio dosatore, 1 siringa per alimenti, 2 tubi di silicone, 1 DVD con 50 ricette
  • Conservanti inclusi: agar agar, lattato di calcio, alginato di sodio, lecitina di sodio

 

Ti piace? Lo trovi qui

Aiutaci a condividere questo post. Grazie!Share on FacebookPin on PinterestShare on Google+Email this to someoneTweet about this on Twitter